fissi

Si intendono “fissi” tutti quei dispositivi che vengono cementati all’interno del cavo orale, non hanno quindi bisogno della collaborazione del paziente (o in minima parte) e durante la terapia ortodontica, il medico può aver maggior controllo sull’andamento degli spostamenti dentali.

mobili

Si intendono “mobili” tutti quei dispositivi che possono essere rimossi tranquillamente dal paziente durante l’arco della giornata per poter mangiare con comodità, ne esistono di varie tipologie, costruite con resina o con metallo antiallergico, in entrambi i casi hanno bisogno di una buona collaborazione da parte del paziente.

funzionali

Si intendono”funzionali” tutti quei dispositivi in grado di eseguire spostamenti scheletrici e non solo dentoalveolari, in pratica attraverso un morso di costruzione viene finalizzata una posizione decisa dal medico.

Questi dispositivi possono essere fissi oppure removibili a seconda della tipologia

100087544_2403062626652935_9013249347537

digitali

Si intendono “digitali” tutti quei dispositivi che vengono progettati al pc e prodotti con stampanti 3D, fresatori o macchinari per il laser melting e che permettono di creare strutture o parti in metallo o ancora in fibra di vetro in modalità "custom" quindi perfettamente su misura e totalmente personalizzabili a richiesta del medico.

20180711_231905.jpg